Il sorriso di Patrice e Fabrice è la soddisfazione più grande

DiSerena Dei

Il sorriso di Patrice e Fabrice è la soddisfazione più grande

Patrice e Fabrice erano due bimbi cardiopatici del Burundi, che non avevano possibilità di cura nel loro Paese. Oggi sono dei bambini felici grazie all’associazione Il Castello dei Sorrisi che, attraverso una gara di solidarietà, li ha portati a Verona, dove sono stati operati. Patrice e Fabrice vivono felicemente nella loro città di origine e frequentano la scuola. Il Castello dei Sorrisi, con la lettera pubblicata qui di seguito, ha voluto ringraziare l’Associazione Giorgia Tezza per la nostra donazione, che ha coperto alcune tra le tante necessità dei due piccoli.

«Gentile Associazione,
abbiamo recentemente ricevuto la vostra donazione per il progetto che la scorsa primavera ci ha visti impegnati nei confronti di due bambini cardiopatici burundesi, Patrice e Fabrice, accolti e operati con successo a Verona.

I piccoli sono rientrati a casa e godono di ottima salute, come ci riferiscono con continuità i nostri contatti in loco.

La nostra Associazione non si è però limitata alla realizzazione del progetto sanitario, ma ha recentemente inserito i due bimbi in un progetto pluriennale di scolarizzazione in Burundi, aperto nel 2017 e che si sta dimostrando di straordinaria importanza per dare loro una prospettiva di vita.

Grazie all’impegno di alcuni sostenitori del Castello dei Sorrisi, a settembre Patrice e Fabrice hanno iniziato a frequentare la scuola, che altrimenti le rispettive famiglie non avrebbero potuto garantire per motivi economici e di distanza.

La vostra donazione è stata interamente impegnata a favore di questi due bimbi e delle loro necessità e, per il suo valore di sensibilità e di spontanea generosità, ha rappresentato un significativo aiuto di cui vi ringraziamo di cuore.

Michele Betetto
Presidente dell’associazione Il Castello dei Sorrisi»

 

Come sempre, un grazie a chi, con spirito di altruismo, ci aiuta a portare un sorriso agli altri.

 

 

Info sull'autore

Serena Dei editor

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza durante la visita sul sito.
Per continuare è necessario autorizzare i nostri cookie.
INFO SUI COOKIES